• Ingredienti per 10 cannoli scomposti
  • Per l'impasto delle scorze del cannolo (circa 20 cialde) :
  • 200 gr di farina
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 45 g di strutto
  • 1 uovo
  • vino (quanto ne prende)
  • Per la crema di ricotta:
  • 50 gr di ricotta di pecora
  • 200 gr di zucchero a velo
  • Per la decorazione:
  • zucchero a velo
  • scorzette di arance candite
  • alcuni pistacchi

Una rivisitazione “scomposta” della ricetta del mitico cannolo alla ricotta siciliano. Gustatevi il risultato: un dolce alla ricotta da leccarsi dita e baffi!

Preparazione

  1. Prepariamo le cialde: Dopo aver ammorbidito lo strutto lavoratelo con la farina e lo zucchero, quindi unite l’uovo precedentemente sbattuto e, aggiungendo poco alla volta il vino, lavorate fino ad ottenere un impasto morbido ma non appiccicoso.
  2. Mettete la pasta a riposare in frigo in una terrina coperta da un telo per due ore. Trascorso il tempo tiratela sottilmente con il mattarello e con un coppa pasta ricavatene 20 dischi, punzecchiate la superficie con i rebbi di una forchetta e friggete o in olio caldo o in strutto liquefatto.
  3. Poggiate le cialde su carta da cucina.
  4. Prepariamo la crema di ricotta: Lasciate a scolare la ricotta in uno scolapasta così da eliminare il siero in eccesso, versatela in una terrina e lavoratela con due forchette aggiungendo lo zucchero a velo continuando a mescolare fino a quando avrà l’aspetto vellutato.
  5. Lasciate riposare per 1/2 ora.
  6. Componiamo e decoriamo il dolce: Mettete una cialda, poggiate sopra la crema alla ricotta, ricoprite con un’altra cialda di ricotta, spolverate di zucchero a velo e decorate con scorzette d’arancia candite e pistacchi.