• Ingredienti per 1 persona
  • 250 ml di caffè amaro
  • 250 ml di panna da montare
  • 3 cucchiai di zucchero a velo
  • cacao amaro q.b.

La crema al caffè è un delizioso dessert da gustare nelle calde giornate d’estate. Grazie ai suoi pochi ingredienti è semplicissima da preparare e adatta a tutte le occasioni.

Preparazione

  1. Per preparare la crema al caffè ponete in una ciotola abbastanza capiente a pareti alte la panna ben fredda, dopodichè aggiungete il caffè a temperatura ambiente e i tre cucchiai colmi di zucchero a velo.
    Crema fredda al caffè
  2. Montate il tutto con uno sbattitore elettrico fino ad avere la consistenza di una crema. Coprite la ciotola con della pellicola per alimenti e ponete il composto in freezer per 4 ore, avendo però l’accortezza di mescolare la crema ogni 20 minuti con un cucchiaio di legno onde evitare che si congeli diventando solida e quindi perda la consistenza voluta. In alternativa (soluzione più veloce però meno accessibile in quanto non è un attrezzo comune nelle cucine casalinghe) potete versare il tutto direttamente nella gelatiera finchè non avrà raggiunto la consistenza adatta.
  3. Trascorse le 4 ore la nostra crema al caffè avrà acquisito un aspetto cremoso ma privo di fastidiosi cristalli di ghiaccio, che renderebbero il dessert troppo grumoso e con il passare dei minuti andrebbe a smontare la crema rendendola troppo liquida e poco appetitosa.
  4. A fine preparazione è possibile aggiungere dell’altra panna già montata in precedenza.
  5. Servite in bicchieri preventivamente fatti raffreddare in frigo. Guarnire con una spolverata di cacao amaro o con dello sciroppo di cioccolato e un ciuffo di panna.
  6. NB: E’ possibile rendere la crema ancora più gustosa aggiungendo 50 grammi di cioccolato al latte sciolto a bagnomaria e versato nel caffè ancora caldo.