La crostata si accompagna spesso con crema pasticcera e frutta, ma molto buona e versatile è la crostata di crema cotta, che si può arricchire a piacimento con frutta o cioccolato in forno, oppure una volta pronta. Questa è la versione base con aggiunta di lamponi freschi.

    Crostata di crema e lamponiIngredienti per 1 crostata:
    Per la frolla: 200 gr. di farina
    150 gr. di zucchero, 150 gr. di burro
    1 uovo intero, 1 tuorlo
    1 cucchiaino di lievito per dolci
    Per la crema: 250 ml. di latte
    2 tuorli, 2 cucchiai di zucchero
    1 bustina di vanillina
    1 cucchiaio di fecola di patate
    lamponi e zucchero a velo per guarnire

    Preparazione della crostata di crema e lamponi:
    Preparazione: su una spianatoia formate una fontana con la farina e aggiungete gli altri ingredienti. Lavorate con le mani velocemente e formate una palla con l’impasto ottenuto. Ponetela in una ciotola, copritela con pellicola trasparente e trasferitela in frigorifero. In un pentolino di acciaio versate i tuorli e lo zucchero e mescolate bene. Aggiungete la fecola e mescolate con cura, poi aggiungete la vanillina, mescolate di nuovo, e infine versate il latte, poco alla volta e sempre mescolando. Ponete sul fuoco a fiamma bassa e continuate a mescolare con un cucchiaio di legno, finchè il liquido avrà raggiunto la consistenza di una crema. Togliete quindi dal fuoco e mescolate ancora per alcuni minuti, per farla raffreddare in modo uniforme. Togliete la frolla dal frigorifero, mettetene da parte circa un terzo e ricoprite con i due terzi il fondo di una teglia imburrata del diametro di 22 cm. Prendete metà dell’impasto lasciato da parte e usatelo per formare il bordo della torta, facendone dei cilindretti. Versate ora la crema al centro della torta, distribuendola se serve con un cucchiaio. Con la pasta restante ricavate quattro cilindretti e formate le classiche strisce incrociate sopra alla crema. Mettete in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti, sorvegliando la cottura. Fate raffreddare su una griglia, poi trasferite la crostata su un piatto da portata, spolverizzate con zucchero a velo e mettete un lampone per ogni quadretto di crema.

    Consiglio: per variare gusto provate a tuffare delle gocce di cioccolato nella crema, dopo averla versata nella tortiera, oppure spolverizzatela con cacao al posto dello zucchero a velo.