Un’idea fresca, leggera e originale per le vostre merende? Questi sandwich di panna e fragole sono la soluzione facile e divertente alla noia delle solite merende e faranno faville tra i vostri amici, provare per credere!

    Sandwich dolci con panna e fragoleIngredienti per 4/6 persone:
    100 gr. di farina 00
    2 uova
    1/2 chucchiaino di lievito in polvere
    50 gr. di zucchero,
    1 cucchiaio di miele
    2 cucchiai di acqua
    200 gr. di fragole
    200 ml. di panna da montare

    Preparazione dei sandwich dolci con panna e fragole:
    In una ciotola sbattete zucchero e uova con una frusta, fino a quando lo zucchero non sia ben sciolto.
    Aggiungete la farina setacciata, versando lentamente per evitare la formazione di grumi, e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete al composto un cucchiaio di miele, mescolate bene, poi versate mezzo cucchiaino di lievito sciolto in una tazzina da caffè con due cucchiai d’acqua. Amalgamate il tutto e lasciate a riposo almeno 30 minuti.

    Mettete a scaldare una padella antiaderente su fuoco basso, prendete un cucchiaio del composto e versatelo nella padella lasciandolo cadere a goccia. Lasciate che il lato a contatto con la padella cuocia bene, diventando marrone chiaro; sulla superficie opposta inizieranno ad apparire delle bollicine. Girate e cuocete brevemente anche sull’altro lato, un po’ meno del lato precedente. Il lato meno cotto, più giallo e morbido, sarà il lato interno del tramezzino dolce.
    Ponete i dischi ottenuti su un piatto e lasciate raffreddare.

    Lavate e asciugate le fragole, poi tagliatele a fettine sottili. Montate la panna (raffreddata in frigorifero almeno 2 ore) molto ferma, avendo cura di farlo in un recipiente freddo, e trasferitela in una sac-à-poche o sacca da pasticcere.
    Spremete la panna su un disco, con un movimento circolare dall’esterno all’interno. Disponete alcune fettine di fragole e richiudete con un altro disco. Ripetete l’operazione fino a terminare gli ingredienti.

    Consiglio: è preferibile consumare subito i sandwich, ma se occorre conservateli in frigorifero chiusi in un contenitore ermetico e consumateli entro il giorno successivo alla loro preparazione.