• Ingredienti per 6 persone
  • 250 gr cioccolato (al latte o fondente a seconda dei gusti e della disponibilità)
  • 100 gr burro
  • 4 uova
  • 80 gr zucchero
  • 100 gr farina 00
  • 1 bustina di lievito

E’ una semplicissima e morbida ciambella fatta con pochi ingredienti ed è un’ottima soluzione per consumare tutto il cioccolato avanzato dalle uova di Pasqua. E poi è il classico dolce in grado di soddisfare tutti, dai grandi ai più piccini perché… alzi la mano chi non ama la cioccolata!

Preparazione

  1. Spezzettate il cioccolato, mettetelo in un pentolino e fare sciogliere assieme al burro a bagnomaria. Una volta sciolto, togliete dal fuoco e fate raffreddare.
  2. Lavorate lo zucchero con le uova e aggiungete il cioccolato con il burro, che nel frattempo si sono intiepiditi. Mescolate quindi la farina, ben setacciata, con il lievito ed amalgamate all’impasto. Se rimane ancora del cioccolato, lo si può tritare grossolanamente e aggiungere all’impasto: renderà la ciambella ancora più gustosa e croccante.
  3. Versate tutto il composto in uno stampo per ciambella, di quelli rettangolari, oppure quello classico col buco, se ce l’avete.
  4. Cuocete in forno preriscaldato per 20 minuti a 180°.
  5. A cottura ultimata, lasciate raffreddare e, poco prima di servire, cospargete di zucchero a velo.