La ricetta della famosissima e delicatissima torta mimosa.

    Torta mimosaIngredienti per 8 persone:
    1 pan di Spagna, per la farcitura:
    4 uova, 200 gr. di zucchero semolato
    50 gr. di maizena
    1/2 L. di latte intero alta qualità
    1 stecca di vaniglia, 1 pizzico di cannella
    la scorza di 1 limone
    1/2 L. di panna liquida
    Per la bagna:
    2 cucchiai di zucchero semolato
    1 tazzina di maraschino o succo d’arancia
    acqua q.b.

    Preparazione della torta mimosa:
    Preparate il pan di Spagna seguendo la ricetta base.
    Per la crema: mettete in infusione nel latte la vaniglia, la cannella e la scorza di limone, quindi portate a quasi bollire. In una ciotola
    sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete la maizena e continuate a sbattere. Quando il latte starà per bollire toglietelo dal fuoco, eliminate la vaniglia e la scorza di limone, unite il latte alle uova e rimettete sul fuoco. Sbattete con le fruste finchè la crema non si addenserà. Togliete la crema dal fuoco, versatela in un vassoio e copritela con la pellicola a contatto, quindi fatela raffreddare in frigo.
    Dividete il pan di spagna in due dischi, scavate un pò l’interno e mettetelo a frullare nel mixer.
    Preparate la bagna: sciogliete lo zucchero in un pentolino con acqua, una volta sciolto aggiungete il maraschino e mischiate con un cucchiaio; dunque inumidite
    il pan di Spagna.
    Montate la panna a neve fermissima, unitela quindi alla crema pasticcera mescolando dall’alto verso il basso.
    farcite il primo disco di pan di Spagna con un terzo della crema, chiudete la torta con il secondo disco ricordandovi di mettere la parte più dorata del disco
    verso l’interno della torta. Ricoprite l’intera superficie della torta con la restante crema, quindi decoratela con il pan di Spagna precedentemente
    frullato. Fate riposare in frigo qualche ora prima di servire.