• Ingredienti per 1 uovo da 250 gr circa
  • 250 gr di cioccolato al latte o fondente
  • stampi per uova di Pasqua
  • buona volontà q.b.
  • tanta pazienza

Prepariamo un uovo di Pasqua fatto in casa. Ecco come.

Preparazione

  1. Facciamo subito una premessa. Tra gli ingredienti, scherzando, ho fatto riferimento alla pazienza e alla voglia di fare… vi serviranno, perchè il tanto agognato uovo potrebbe non riuscire bene al primo tentativo, quindi, nel caso, non demordete e riprovate!
  2. Iniziamo facendo sciogliere il cioccolato (in questo caso fondente) a bagno maria, aiutandovi con una spatola per mescolare.
    Uovo di PasquaUovo di PasquaUovo di Pasqua
  3. Versate in parti uguali il cioccolato sciolto negli stampi (noi abbiamo utilizzato degli stampi medio piccoli da 14×10) e cominciate a rotearli su se stessi fin quando non saranno coperti per bene in modo omogeneo e fin sopra i bordi.
    Uovo di PasquaUovo di PasquaUovo di Pasqua
  4. A questo punto foderate una piccola teglia con della carta forno, adagiatevi gli stampi a pancia sotto e mettete in frigo a raffreddare per due ore circa.
    Uovo di Pasqua
  5. Uscite dal frigo e cominciate delicatamente ad effettuare delle piccole torsioni sulle estremità degli stampi: vedrete che dopo qualche secondo le mezze uova verranno fuori integre e ben lucide.
  6. Importante! Ricordate di usare dei guanti in lattice e di non toccate le uova a mani nude per evitare che il cioccolato si riempia di ditate o si possa sciogliere.
    Uovo di Pasqua
  7. Riscaldate un cucchiano da caffè sulla fiamma e passatelo leggermente sui bordi delle mezze uova in modo da ammorbidirne la superficie e consentire alle due parti di attaccarsi per formare l’uovo.
  8. Ed ecco il nostro uovo di Pasqua!