Sfogliatelle dolci

La pasta sfoglia, quella confezionata che si acquista al supermercato, è uno di quegli ingredienti che dovremmo sempre avere nel nostro frigorifero: riesce sempre molto bene a toglierci da qualunque impiccio, anche con ospiti inattesi. In questa ricetta, in pochissimi minuti, siamo in grado di trasformare una semplice pasta sfoglia e pochi altri ingredienti aggiunti, in un dolce davvero gustoso che si presta benissimo per una merenda, da accompagnare con un tè o un succo di frutta. Preparazione Srotolate la pasta sfoglia e, con degli stampini di media dimensione (in assenza si può utilizzare anche un normale bicchiere), ricavate la

Ingredienti per 2 persone:
  • 1 rotolo di pasta sfoglia confezionata
  • 1 mela dolce
  • granella di mandorle
  • cannella in polvere
  • zucchero a velo
  • miele

La pasta sfoglia, quella confezionata che si acquista al supermercato, è uno di quegli ingredienti che dovremmo sempre avere nel nostro frigorifero: riesce sempre molto bene a toglierci da qualunque impiccio, anche con ospiti inattesi. In questa ricetta, in pochissimi minuti, siamo in grado di trasformare una semplice pasta sfoglia e pochi altri ingredienti aggiunti, in un dolce davvero gustoso che si presta benissimo per una merenda, da accompagnare con un tè o un succo di frutta.

Preparazione

  1. Srotolate la pasta sfoglia e, con degli stampini di media dimensione (in assenza si può utilizzare anche un normale bicchiere), ricavate la base delle nostre sfogliatelle.
  2. Sistematele quindi sulla placca da forno utilizzando come base la carta in cui era avvolta la pasta sfoglia e spalmate, utilizzando un cucchiaino, un pochino di miele.
  3. A questo punto, sbucciate la mela e tagliatela a pezzetti piccoli che saranno da distribuire sulle varie formine.
  4. Spolverizzate quindi un pò di cannella in polvere e aggiungete abbondante granella di mandorle, quella che darà l’elemento croccante alla sfogliatella.
  5. Per finire, spolverizzate con lo zucchero a velo e fate cuocere (in forno già caldo) a 200° per circa 15 minuti. Siccome ogni forno riscalda in maniera differente e la pasta sfoglia fa prestissimo a bruciare, tenete sotto controllo la cottura ed eventualmente togliete dal forno non appena i bordi iniziano a dorarsi.
  6. Servite tiepide.
Vota questa Ricetta 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...

Lascia un Commento