Torta Fedora

La torta Fedora è una torta semplice della pasticceria siciliana. Pan di spagna dall’aroma di mandorle farcito con una deliziosa crema ricotta, impreziosita, all’interno, dalle gocce di cioccolato, e, esternamente, da lamelle di mandorle tostate. Una vera bontà, semplice e genuina, è una torta fresca e piacevole per ogni occasione. Perfetta per un raffinato fine pasto, saprà conquistare i vostri ospiti.

Ingredienti per 10 persone:
  • 1 Pan di Spagna
  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 180 gr di zucchero a velo
  • 40 gr di gocce di cioccolato
  • Per la bagna:
  • aroma mandorla
  • 100 ml di rum
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 300 ml di acqua
  • Per decorare:
  • lamelle di mandorle tostate
  • ciliegie candite
  • panna montata

Procedimento:

NB: Una volta preparato il Pan di Spagna seguendo la nostra ricetta base, fatelo raffreddare e dividetelo in due parti.

    Torta Fedora

  1. Preparate la bagna, mettendo in un pentolino l’acqua, lo zucchero, e fate sciogliere sul fuoco. Una volta fatto raffreddare, aggiungete l’aroma mandorla ed il rum
  2. Mettete in una ciotola la ricotta (dopo averla lasciata gocciolare privandola del serio), aggiungete lo zucchero a velo, e sbattete con le fruste.
  3. Disponete la base su di un piatto da portata o su un vassoio, e bagnate il pan di spagna con la bagna, facendo attenzione ad inumidirlo bene in igni sua parte.
  4. Farcite l’interno della torta con poco più di metà ricotta, e cospargete con le gocce di cioccolato.
  5. Torta Fedora

  6. Coprite con la parte superiore del pan di spagna, ed inumiditela con la bagna.
  7. Ricoprite tutta la torta con la ricotta rimasta, facendo attenzione a livellare bene la crema di ricotta.
  8. Ricoprite tutta la torta con le lamelle di mandorle che avrete fatto tostare.
  9. Infine decorate con ciuffi di panna e ciliegie candite.

NB: Fare riposare in frigo, l’indomani sarà ancora più buona!.

Vota questa Ricetta 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (12 voti, media: 4,50 su 5)
Loading...

2 Commenti

  1. Angela

Lascia un Commento