Torta cioccolato e panna

La torta cioccolato e panna è un dolce classico che conquista davvero tutti, e che va bene per davvero tante occasioni, sia per una super merenda di bambini, o per un raffinato fine cena, ma è anche perfetta come torta di compleanno. La versione che vi proponiamo noi è semplicissima, in quanto la torta al cacao risulta umida e non ha bisogno di essere bagnata prima della farcitura. Inoltre è senza uova, e potete utilizzarla come base per qualsiasi altro tipo di farcitura, o semplicemente spolverizzata con zucchero a velo. La versione con panna montata la rende davvero golosa.

Ingredienti per 10 persone:
  • Per la base: 200 gr di farina, 250 gr di zucchero, 50 gr di burro, 75 gr di cacao, 450 ml di latte 1 bustina di lievito per dolci. Per la farcitura: 500 ml di panna fresca da montare, 60 gr di cioccolato fondente.

Procedimento:

    Torta cioccolato e panna

  1. Sbattete il burro ammorbidito con lo zucchero e con un pò di latte.
  2. Aggiungete la farina e il lievito setacciati, continuando a versare a filo il latte.
  3. Continuate con il cacao setacciato e mescolate fin quando tutto il latte verrà assorbito dal composto.
  4. Imburrate e infarinate uno stampo di dimensioni 20/22 cm.
  5. Torta cioccolato e panna

  6. Versate il composto nello stampo e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 50/55 minuti.
  7. Sfornate e lasciate raffreddare completamente.
  8. Tagliate a scaglie il cioccolato fondente
  9. Montate la panna.
  10. Torta cioccolato e panna

  11. Tagliate la torta in due orizzontalmente e mettete la base direttamente sul piatto da portata.
  12. Con una sac a poche (o se preferite con una spatola) farcite internamente la torta.
  13. Torta cioccolato e panna

  14. Coprite col secondo strato di torta e sempre con l’aiuto della sac a poche decorate l’esterno, infine spolverizzate sopra le scaglie di cioccolato.
    Fare riposare in frigo fino al momento di servire.
Vota questa Ricetta 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un Commento