Albero di Natale al pistacchio di Bronte

C’è odore di festa nell’aria, quale migliore occasione per preparare questo buonissimo e scenografico albero di Natale al pistacchio di Bronte, realizzato con pochi ingredienti e brevi passaggi.

Ingredienti per 8 persone:
  • 210 gr di pistacchio di Bronte tritato finemente, 210 gr di zucchero, 6 uova, 10 gr di pangrattato, 2 cucchiai di vino bianco. Per la farcitura: 1 confezione di crema di pistacchio dolce.

Procedimento:

    Albero di Natale al pistacchio di Bronte

  1. Dividete gli albumi dai tuorli in due terrine differenti, e aggiungete lo zucchero ai tuorli.
  2. Montate gli albumi a neve e metteteli da parte. Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  3. Aggiungete il pistacchio ai tuorli e lo zucchero e mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Inumidite il pangrattato con circa due cucchiai di vino bianco e, non appena sarà stato assorbito, aggiungetelo al composto e mescolate.
  5. Albero di Natale al pistacchio di Bronte

  6. Aggiungete gli albumi montati a neve.
  7. Mescolate delicatamente fino ad incorporare tutte le chiare.
  8. Imburrate ed infarinate lo stampo.
  9. Preriscaldate il forno a 180°, versate il composto nello stampo e infornate per circa 45 minuti finché il composto risulterà asciutto alla prova stecchino
  10. Albero di Natale al pistacchio di Bronte

  11. Sformate e lasciate raffreddare.
  12. Quando l’albero sarà completamente raffreddato dividetelo in due parti.
  13. Farcite con la crema dolce di pistacchio.
  14. Ricomponetelo, disponetelo in un vassoio e decorate a piacere.

Consiglio: Nel caso in cui voleste realizzare una torta utilizzate uno stampo da 24 cm. di diametro. Questo dolce risulta essere buono anche senza farcitura.

NB: Questa ricetta non prevede farina in quanto è sostituita interamente dal pistacchio in modo che se ne esalti il sapore. Il pangrattato inumidito con il vino bianco, anche se presente in piccola dose, è importante perché conferisce umidità ed aroma alla torta.

Vota questa Ricetta 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (2 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...
Argomenti:

2 Commenti

  1. Rita
    • Patrizia

Lascia un Commento