Torta della nonna

La torta della nonna è un dolce semplice della tradizione italiana, forse una delle torte più famose. Il suo nome deriva dalla sua semplicità e dai pochi ingredienti che servono per la sua realizzazione. Un guscio di pasta frolla, che racchiude una deliziosa crema aromatizzata al limone, con una copertura di pinoli che, durante la cottura si tostano e, regalano al dolce quel sapore inconfondibile. Come ogni torta famosa che si rispetti, vi sono infinite versioni. Quella che vi proponiamo noi, è una torta della nonna con una crema all’interno senza uova, una deliziosa crema al limone, semplice e leggera. Perfetta per una merenda o per un fine pasto, ne sarete conquistati al primo assaggio.

Ingredienti per 8 persone:
  • Per la pasta frolla:
  • 350 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 150 gr di burro
  • 1 uovo
  • ½ bustina di lievito
  • Per la crema:
  • ½ lt di latte
  • 50 gr di amido
  • 150 gr di zucchero
  • scorza di un limone
  • Per decorare:
  • pinoli q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento:

    Torta della nonna

  1. Mettete in una pentola la farina, lo zucchero, e fate sciogliere bene con qualche cucchiaio di latte freddo.
  2. In un’altra pentola aggiungete il latte rimasto, insieme alla scorza intera di un limone, e mettete sul fuoco.
  3. Quando il latte sarà caldo, versartelo pian piano nella pentola con l’amido, che sarà anch’essa sul fuoco, e mescolate. Ai primi bollori la crema sarà pronta.
  4. Mettere nel mix la farina, lo zucchero, il burro, ed avviate il mix fino ad ottenere un composto sabbioso.
  5. Torta della nonna

  6. Aggiungete l’uovo ed avviate. In pochi istanti otterrete la pasta frolla (se volete non usare il mix potete impastarla anche a mano).
  7. Stendete poco più di metà della pasta frolla su di un foglio di carta forno e rivestite uno stampo per crostata precedentemente imburrato e infarinato, facendo attenzione a rivestirlo bene fino ai bordi, in quanto dovrà contenere la crema.
  8. Versate la crema, che ormai si sarà raffreddata, al suo interno.
  9. Ricoprite con la pasta frolla rimasta lo stampo, e concludete con i pinoli.
    Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, finché la pasta frolla sarà dorata.
    Fate raffreddare, sformate e spolverizzate con zucchero a velo.
Vota questa Ricetta 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (5 voti, media: 4,80 su 5)
Loading...
Argomenti:

Lascia un Commento