Casatiello dolce

Il casatiello dolce, o pigna dolce, è un dolce tipico di Pasqua della costiera amalfitana, immancabile nelle colazioni del periodo pasquale. La ricetta tradizionale ha una preparazione molto lunga ed elaborata, con tempi di lievitazione da rispettare, che può durare giorni. Quella che vi proponiamo noi è una variante veloce, dall’aspetto tradizionale e dall’aroma di limone.

Ingredienti per 10 persone:
  • 500 gr farina
  • 280 gr zucchero semolato
  • 2 dl latte
  • 4 cucchiai di olio di semi
  • 3 uova
  • 1 limone non trattato
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • Per la glassa:
  • 1 albume
  • 300 gr zucchero a velo
  • il succo di mezzo limone
  • confettini colorati q.b.

Procedimento:

    Casatiello dolce

  1. Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Aggiungete la scorza grattugiata di un limone.
  3. Il latte tiepido e l’olio.
  4. La farina setacciata, il lievito e la vaniglia.
  5. Casatiello dolce

  6. Continuate a sbattere con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.
  7. Versate il composto in uno stampo per ciambella, imburrato ed infarinato, ed infornate in forno preriscaldato a 180° per 50/60 minuti.
  8. Sarà cotto quando uno stuzzicadenti risulterà asciutto al tatto. Sformate e lasciate raffreddare su una gratella.
  9. Per preparare la glassa mettete in una ciotola l’albume…
    Casatiello dolce

  10. Aggiungete lo zucchero a velo setacciato, ed il succo di mezzo limone.
  11. Mescolate tanto con un cucchiaio finchè il composto risulta omogeneo e privo di grumi.
  12. Versate la glassa sul dolce e decorate con i confettini colorati.
  13. Ed ecco il nostro casatiello dolce pronto da tagliare e servire.

Vota questa Ricetta 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (5 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un Commento