Crostata chiusa alla ricotta

Una semplice, ma molto golosa, crostata chiusa alla ricotta. Veloce da preparare, e perfetta per essere assaporate a fine pasto o per uno spuntino sfizioso. Gli amanti della ricotta, in questo caso lavorata con le gocce di cioccolato, non sapranno sicuramente rinunciare ad una fetta.

Ingredienti per 8 persone:
  • Per la frolla:
  • 500 gr di farina
  • 220 gr di burro
  • 250 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di lievito
  • la scorza di 1 arancia
  • 1 pizzico di sale
  • Per la ricotta:
  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 180 gr di zucchero
  • 70 gr di gocce di cioccolato

Atri dolci alla ricotta che potrebbero piacerti: Crostata alla ricotta, Rotolo di cacao alla ricotta, Torta cioccolato, ricotta, e arance

Procedimento:

    Crostata chiusa alla ricotta

  1. Iniziate impastando a mano, in un robot o in una planetaria, la farina, lo zucchero, il lievito, il sale, e la scorza dell’arancia.
  2. Quindi aggiungete le uova, e continuate ad impastare finché non otterrete un composto liscio ed omogeneo.
  3. Lasciate riposare in frigo per 30 minuti circa.
  4. Nel frattempo preparate la ricotta che dovrà essere già stata messa a gocciolare in un setaccio in modo da perdere il siero. Versatela in una ciotola insieme allo zucchero e, con una frusta o con una forchetta, mescolate energicamente in modo da assottigliare la grana della ricotta, infine aggiungete le gocce di cioccolato e, se vi piace, un cucchiaino di cannella.
  5. Crostata chiusa alla ricotta

  6. Imburrate e infarinate uno stampo per crostate.
  7. Stendete poco più di metà della pasta frolla su di un foglio di carta forno.
  8. Così vi verrà più facile rivestire lo stampo.
  9. Riempite l’interno con la ricotta.
  10. Crostata chiusa alla ricotta

  11. Chiudete lo stampo con la restante parte di pasta frolla (stampo 24/26 cm.), ed infornate a 180° per circa 30 minuti.
  12. Spolverizzate con zucchero a velo prima di servire.
Vota questa Ricetta 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (8 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...

Lascia un Commento